Vai al contenuto

Vitamina C: Naturale o di Sintesi?

Dal punto di vista chimico e funzionale, non esiste alcuna differenza tra la vitamina C naturale e quella ottenuta per via sintetica. 😯

In altre parole, qualunque sia la fonte o il metodo di sintesi od estrazione utilizzato, l’acido-L-ascorbico mantiene invariata la propria attività biologica e la propria biodisponibilità indipendentemente dall’origine. 🔝

➡️ Le differenze, pertanto, non vanno ricercate sulla vitamina C in sé, ma sulle sostanze ad essa associate; se ad esempio consideriamo una fonte particolarmente generosa di vitamina C come l’acerola , non possiamo dimenticare l’importantissimo ruolo del fitocomplesso: insieme più o meno ampio di molecole che determina l’attività biologica complessiva di una droga, modulando l’azione dei principi attivi caratterizzanti.

➡️ Mentre nel primo caso abbiamo una vitamina C pura e isolata, nell’estratto di acerola ritroviamo anche sostanze che ne modulano attività biologica e biodisponibilità.


#FarmaciaSantaRosaTorino

#farmacia #torino #farmaci #prodottiomeopatici #prodottinaturali #prodottiveterinari #prodotticosmetici #visite #visiteambulatoriali #visitespecialistiche #referti #ticketsanitari #vitaminac