Vai al contenuto

Forfora – Cause e Sintomi

La forfora è un disturbo che si manifesta con una intensa desquamazione del cuoio capelluto. Il prurito e la necessità di grattarsi amplificano il distacco delle squame, frammenti di pelle secca e morta. Generalmente la forfora, o pitiriasi, si accompagna a un’infiammazione del cuoio capelluto, che, irritato e secco, amplifica l’esfoliazione.

➡️ Le cause della forfora possono essere diverse e alcune possono intervenire contemporaneamente:

  • Un fungo, la Malasseziafurfur (o Pityrospum);
  • Cattiva alimentazione;
  • Stress;
  • La pelle secca o grassa: sono due condizioni che favoriscono la comparsa della forfora;
  • Psoriasi: quando questa patologia interessa il cuoio capelluto favorisce la comparsa di forfora.
  • Irritazione o sensibilità causati dai prodotti per la cura dei capelli, principalmente gli shampoo o altri cosmetici.

Quali sono i sintomi?

➡️ La forfora comporta un disagio soprattutto psicologico, dovuto alla presenza di scaglie bianche nei capelli e sui vestiti. Un sintomo che accompagna solitamente la forfora è il prurito, che può aggravare la manifestazione per la necessità di grattarsi. Se accade di grattarsi con troppa energia è possibile provocare abrasioni alla pelle, con aumentato rischio di infezione.

😄 Vieni a scoprire i prodotti antiforfora disponibili in farmacia.

Ti aspettiamo! 😃

#FarmaciaSantaRosaTorino

#farmacia #torino#farmaci#prodottiomeopatici #prodottinaturali #prodottiveterinari #prodotticosmetici #visite #visiteambulatoriali #visitespecialistiche #referti #ticketsanitari